Tour panoramico della città di Napoli e centro storico (8 ore)

165.00

Numero persone

Usa nel carrello il codice springsummer2022 per avere subito il 15% di sconto

Info
Napoli è una delle più grandi ed incantevoli città d’arte del Mediterraneo. Capoluogo della regione Campania è, per grandezza, il terzo comune italiano dopo Roma e Milano. La città domina l’omonimo golfo, che si estende dalla penisola sorrentina all’area vulcanica dei Campi Flegrei ed offre una vista molto suggestiva, con l’imponente vulcano Vesuvio e, in lontananza, tre magnifiche isole – Capri, Ischia e Procida – che sembrano piccoli gioielli sorti dal mare (3/4h di giro città panoramico)(piazza del plebiscito con il Palazzo Reale/Galleria Umberto I/Teatro San Carlo, il Centro Antico, Castel Sant’elmo, posillipo’ ed il lungo mare di via partenope) con persone esperte che saranno molto eloquenti nel mostrarvi i monumenti della città. Autista privato professionale locale in lingua inglese in grado di raccontarvi al meglio ciò che c’è da vedere nel vostro fantastico city tour.

Viaggia informato
  • Durata: 6-8 ore
  • Biglietti elettronici accettati
  • Conferma immediata
Modalità di cancellazione
  • Per ottenere un rimborso completo, cancella la prenotazione almeno 24 ore prima dell’inizio dell’attività.
Lingue disponibili
Inglese, Italiano, Spagnolo
Cosa aspettarsi
Itinerario
Itinerario tipico per questo prodotto

Si ferma a: Palazzo Reale, Piazza del Plebiscito 1, 80132, Naples Italy

Il Palazzo Reale di Napoli è un edificio storico ubicato in piazza del Plebiscito, nel centro storico di Napoli, dov’è posto l’ingresso principale: l’intero complesso, compresi i giardini e il teatro San Carlo, si affaccia anche su piazza Trieste e Trento, piazza del Municipio e via Acton. Fu la residenza storica dei viceré spagnoli per oltre centocinquanta anni, della dinastia borbonica dal 1734 al 1861, interrotta solamente per un decennio all’inizio del XIX secolo dal dominio francese con Giuseppe Bonaparte e Gioacchino Murat, e, a seguito dell’Unità d’Italia, dei Savoia[2]: ceduto nel 1919 da Vittorio Emanuele III di Savoia al demanio statale, è adibito principalmente a polo museale, in particolare gli Appartamenti Reali, ed è sede della biblioteca nazionale. Il Palazzo Reale è stato costruito a partire dal 1600, per raggiungere il suo aspetto definitivo nel 1858: alla sua edificazione e ai relativi lavori di restauro hanno partecipato numerosi architetti come Domenico Fontana, Gaetano Genovese, Luigi Vanvitelli, Ferdinando Sanfelice e Francesco Antonio Picchiatti.

Durata: 1 ora

Si ferma a: Galleria Umberto I, Via San Carlo, Naples Italy

La zona su cui sorge la galleria era già intensamente urbanizzata nel XVI secolo ed era caratterizzata da un groviglio di strade parallele raccordate da brevi vicoli, che da via Toledo sboccavano di fronte a Castel Nuovo. Questi vicoli godevano di cattiva fama in quanto vi si trovavano taverne (famigerata era la taverna della Cagliantese o Cagliantesa) case di malaffare e vi si consumavano delitti di ogni genere. La fama conquistata dalla zona nei secoli, già nota a Giambattista Basile che immortalò le donne di malaffare del luogo nella sua opera Le muse napolitane, si mantenne per quasi tutto l’Ottocento.

Durata: 1 ora

Si ferma a: Castel Sant’Elmo, Via Tito Angelini 20, 80129, Naples Italy

Castel sant’Elmo è un castello medievale, adibito a museo, sito sulla collina del Vomero nei pressi di San Martino a Napoli. Un tempo era denominato Paturcium e sorge nel luogo dove vi era, a partire dal X secolo, una chiesa dedicata a Sant’Erasmo (da cui Eramo, Ermo e poi Elmo). Questo possente edificio (il primo castello per estensione della città), in parte ricavato dalla viva roccia (tufo giallo napoletano), trae origine da una torre d’osservazione normanna chiamata Belforte. Per la sua importanza strategica, il castello è sempre stato un possedimento molto ambito: dalla sua posizione (250 m s.l.m.) si può osservare tutta la città, il golfo, e le strade che dalle alture circostanti conducono alla città. Il castello, oltre che museo permanente, il “Napoli Novecento”, è anche sede di varie mostre temporanee, fiere e manifestazioni: dal 1998 fino al 2011 durante la primavera è stata la sede del Napoli Comicon (dal 2012 spostatosi alla Mostra d’Oltremare). Il castello, di proprietà dello Stato Italiano, dal dicembre 2014 fa parte dei beni gestiti dal Polo museale della Campania. Nel 2016 ha fatto registrare 199 233 visitatori[2].

Durata: 1 ora

Si ferma a: Posillipo, Naples Italy

Posillipo figura già nelle fonti degli antichi Greci, i primi ad abitare il promontorio allora interamente ricoperto da rocce e alberi. Sono presenti rovine Romane vicino alle rive nonché in prossimità del punto più alto della collina; è possibile vedere i resti delle aperture che ventilavano il tunnel che conduceva alla residenza di Publio Vedio Pollione. Sono presenti anche i resti di un anfiteatro. Con il termine dell’età antica la popolazione di Napoli si chiuse nella cinta fortificata e l’intera zona cadde in declino, del tutto preda delle invasioni barbariche e dell’incuria. In età moderna, l’area rimase sostanzialmente sottosviluppata fino alla costruzione della via Posillipo tra il 1812 e il 1824. La strada comincia al porto di Mergellina e si estende lungo la costa, quasi parallelamente alla riva. Buona parte della zona ha subito pesanti ricostruzioni in seguito alla seconda guerra mondiale, ma ha conservato diversi edifici storici, tra cui Villa Rosebery, residenza del Presidente della repubblica[3].

Durata: 1 ora

Si ferma a: Lungomare Caracciolo, Via Francesco Caracciolo, 80122, Naples Italy

Si potrà ammirare la magnifica vista sul mare e respirare l’aria marina.

Durata: 1 ora

Si ferma a: Piazza del Gesu Nuovo, Piazza del Gesu’ Nuovo 2, 80134, Naples Italy

Chiesa del Gesù nuovo, il monastero di Santa Chiara, Il Cristo Velato nella cappella di San Domenico maggiore. La Spacca Napoli!!!

Durata: 1 ora

Si ferma a: Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Piazza Museo Nazionale 19, 80135, Naples Italy

Reperti archeologici di Pompei, Ercolano, Oplonti, sculture e dipinti pezzi unici prestigiosi.

Durata: 2 ore


Descrizione
Informazioni importanti
Inclusioni
  • Veicolo con aria condizionata
  • Acqua in bottiglia
  • Commentario a Bordo in lingua concordata.
  • Tutte le tasse e spese
  • Wi-Fi a bordo
Esclusioni
  • Entrate nei monumenti e siti archeologici
  • Mancia
  • Cena
  • Pranzo
  • Ingresso: Palazzo Reale
  • Ingresso: Castel Sant’Elmo
  • Ingresso: Piazza del Gesù Nuovo
  • Ingresso: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
Dettagli sulla partenza
  • Prelievo dei viaggiatori disponibile.
  • Esposizione cartello con nome della riservazione
  • Hotel NH Napoli Panorama, Via Medina, 70, 80133 Napoli NA, Italy Fuori hotel NH Panorama con esposizione cartello e nome della riservazione.
  • Starhotels Terminus, P.za Giuseppe Garibaldi, 91, 80142 Napoli NA, Italy Fuori angolo hotel Terminus con esposizione cartello e nome della riservazione.
  • Aeroporti:
  • Naples Airport, Naples Italy
  • Porti:
  • Porto di napoli
  • Porto di Sorrento
  • Porto di Salerno
  • Prelievo da hotel disponibile. Vedi l’elenco di hotel nella pagina di pagamento per verificare che il tuo sia incluso tra i luoghi di prelievo.
Durata
6 – 8 ore
Dettagli sul ritorno
  • Torna al luogo di partenza
Ulteriori informazioni
  • Riceverai una conferma al momento della prenotazione
  • I neonati devono sedere in braccio a un adulto
  • Seggiolini per neonati disponibili
  • Vicino ai trasporti pubblici
  • Accessibile ai passeggini
  • Trasporti accessibili in sedia a rotelle
  • Accessibile in sedia a rotelle
  • Partecipazione consentita alla maggior parte dei viaggiatori
  • Questa esperienza avrà luogo solo in condizioni climatiche favorevoli. In caso di annullamento a causa di cattivo tempo, potrai scegliere tra un’altra data o il rimborso completo.
  • Tour/attività privati. Vi parteciperà solo il tuo gruppo

Hai bisogno di informazioni aggiuntive, hai domande o vuoi un pacchetto su misura?

Contattaci su